Corso base di filatura

a cura di Carla Camocardi

 

Alla scoperta del fuso per imparare come si arriva dalla fibra al filato

 

Breve parte teorica

Illustrazione della lana di differenti razze e dei diversi utilizzi dei loro velli.

- Storia dell'evoluzione della filatura e degli strumenti per la lavorazione della lana.

 

Parte pratica

- Preparazione della fibra da filare miscelando, con semplici strumenti, lane di diversi colori.

- Utilizzo del fuso per creare due fili singoli e ottenere, dopo la binatura, il filato vero e proprio.

 

Materiali e attrezzatura saranno forniti durante il corso. Un fuso e la lana filata rimarranno ai partecipanti

 

orari 10.00- 19.00 (con pausa pranzo)

costo singolo incontro 90+10 di tessera associativa

partecipanti minimo 3  (nel caso non si formi il gruppo, verrà restituita la caparra)

Il filo spettinato

3 incontri di filatura artistica

a cura di Carla Camocardi

Un percorso alla scoperta e alla creazione di filati artistici. Filati fuori dagli schemi e dai canoni classici capaci di sollecitare e sbizzarrire la diversa creatività di ognuno. Filati unici e irripetibili, che proprio come un’opera d’arte, possono parlare di noi.

 

Ognuno dei tre incontri, a scandenza mensile, sarà dedicato a una o più tecniche (in ordine di difficoltà).

È possibile partecipare anche uno solo degli incontri.

 

Rivolti a chi sa già filare alla ruota.

 

orari 10.00- 19.00 (con pausa pranzo)

costo singolo incontro 100+10 di tessera associativa

partecipanti minimo 3 

sabat0 6 ottobre

I filati cardati

Usando le carde, la tavoletta di miscelazione e la cardatrice a tamburo, si giocherà con i colori per creare effetti cromatici sorprendenti. 

 

sabat0 10 novembre

I filati fiammati e con bozzoli

Partendo da una fibra cardata, si imparerà a lavorare sulle variazioni di spessore e a creare fiamme e bozzoli. 

sabat0 1 dicembre

I filati con l'anima: Autowrap - Corespun - Corespun gradient

 

La fibra, precedentemente cardata per miscelarne i colori, si avvolge, in un unico passaggio, intorno ad un filo centrale, creando effetti cromatici e sensazioni tattili molto particolari.

 

Nei massicci montuosi dell'Africa settentrionale, ogni casa ha il suo telaio rudimentale: due travi di legno sorrette da due aste verticali.

La trave superiore è chiamata la trave del cielo, mentre quella inferiore rappresenta la terra. Queste quattro travicelle simboleggiano l'universo.

Prossimi corsi 

 

I corsi per quest'anno sono terminati.

A presto gli appuntamenti 2019.

 

Per ora buone feste a tutti!

Il nostro indirizzo

Via Filippino Lippi 26 - 20131 Milano

per i corsi

info@tessereincontri.org

per prodotti Ashford

ashford.info@tessereincontri.org

Le parole del mese

 

Fiori

Da un gradino d’oro, – fra i cordoni di seta, i veli grigi, i velluti verdi e i dischi di cristallo che si anneriscono

come bronzo al sole, – vedo la digitale aprirsi su un tappeto di filigrane d’argento, di occhi e di capelli.

 

Monete d’oro giallo sparse sull’agata, colonne di mogano che sostengono una cupola di smeraldi, mazzi di raso

bianco e sottili verghe di rubino circondano la rosa d’acqua.

 

Simile ad un dio dagli enormi occhi azzurri e dalle forme di neve, il mare e il cielo attirano verso le terrazze

di marmo la folla delle giovani rose rigogliose.

Arthur Rimbaud

Stampa Stampa | Mappa del sito
© tessere incontri Via Filippino Lippi 26 20131 Milano Partita IVA: