Corso di tessitura giapponese Kumihimo

con Claudia D'Andretta e Giorgio Calvi

 

Il Kumihimo è il termine usato in Giappone per definire trecce di svariate tipologie - rotonde, quadrate, piatte, triangolari - realizzate utilizzando principalmente strumenti di legno; la parola stessa Kumihimo significa "intreccio di fili". In particolare, in questo corso si imparerà a utilizzare il Maru-dai, attrezzatura rotonda con foro centrale dove si appoggiano i fili tenuti in tensione con un sistema di bobine e contrappesi. Il Maru-dai è lo strumento più versatile e più semplice per iniziare a prendere dimestichezza con il Kumihimo. Si realizzerà una campionatura di intrecci eseguiti sulla base di schemi e diagrammi che verranno spiegati durante il corso. Alla fine ciascuno avrà realizzato una cintura che si porterà a casa. Si fornirà tutto il necessario, dispense comprese.

 

orari sabato 14.00-19.30 e domenica 10.00-19.00 (con pausa pranzo) 

costo 190 euro + 10 di tessera associativa

prossima data  su richiesta

 

Nei massicci montuosi dell'Africa settentrionale, ogni casa ha il suo telaio rudimentale: due travi di legno sorrette da due aste verticali.

La trave superiore è chiamata la trave del cielo, mentre quella inferiore rappresenta la terra. Queste quattro travicelle simboleggiano l'universo.

Prossimi corsi 

 

Giugno

 

Tintura naturale 

30 giugno - 1 luglio

14-17 giugno 2018

Tessere Incontri torna a Casa Lussu in Sardegna 

per il Festival dei piccoli paesi

caffearmungia18_programma.pdf
Documento Adobe Acrobat [568.5 KB]

Il nostro indirizzo

Via Filippino Lippi 26 - 20131 Milano

per i corsi

info@tessereincontri.org

per prodotti Ashford

ashford.info@tessereincontri.org

Le parole del mese

 

Il rosso, così come ce lo immaginiamo, come colore tipicamente caldo, senza limiti, agisce interiormente come un colore assai vivace, acceso, inquieto, il quale non possiede però il carattere di prodigalità del giallo, che si consuma spandendosi da tutte le parti, bensì genera, nonostante tutta la sua energia e intensità, una forte nota di un’energia immensa, quasi consapevole del proprio fine.

 

Vasilij Kandinskij, Lo spirituale nell'arte, 1910

Stampa Stampa | Mappa del sito
© tessere incontri Via Filippino Lippi 26 20131 Milano Partita IVA: