Roberta Arcelloni

 

Primi e duraturi amori: il teatro e la letteratura russa. Laureata al Dams di Bologna, è in ambito teatrale che si svolge in gran parte la mia vita professionale.

La passione per la tessitura nasce nella maturità. Ho imparato i primi passi, insieme a Marina, su un telaio a quattro licci da Serena, che vive e tesse in Umbria, e ho poi affinato conoscenze e pratica a Milano, dove vivo, presso lo studio di Paola Besana, maestra severa e di eccezionale sapienza teorica e artistica. Qui ho conosciuto Caterina. Con queste due amiche e compagne di tessitura abbiamo cominciato presto a condividere idee tessili e lavoro a telaio e a parlare di un’impresa comune. Nel 2013 ha preso infine vita l’associazione Tessere Incontri e lo spazio-laboratorio dove portare avanti sperimentazione e avvicinamento alla tessitura a mano.

 

 

Nei massicci montuosi dell'Africa settentrionale, ogni casa ha il suo telaio rudimentale: due travi di legno sorrette da due aste verticali.

La trave superiore è chiamata la trave del cielo, mentre quella inferiore rappresenta la terra. Queste quattro travicelle simboleggiano l'universo.

Corsi 2020

 

Gennaio

Tappeti

ven 24 - sab 25 - dom 26

 

Febbraio

Cesteria

domenica 2

Pettine liccio

ven 7 - sab 8 - dom 9

 

Il nostro indirizzo

Via Filippino Lippi 26 - 20131 Milano

per i corsi

info@tessereincontri.org

per prodotti Ashford

ashford.info@tessereincontri.org

Le parole del mese

 

Ma ecco, vorrei gridare a tutti ‑ attraverso i colpi di martello che si alzano come una dolorosa musica da ogni parte dell'orizzonte ‑, vorrei gridare: lasciate che gli uomini tutti creino qualcosa, con le loro mani, o la loro testa, in tutte le età, e soprattutto nella primissima; che im­parino le misteriose leggi della struttura e composizione estetica ‑ prima di ogni altra legge ‑ se avete a cuore libertà e società su questa meteora rapidissima che è il vivere. Introdu­cete l'Estetica e le sue leggi nell'ottuso e pri­gioniero vivere umano. Avrete introdotto li­bertà ‑ sospensione del dolore ‑, eleganza, dolcezza.

 

Anna Maria Ortese, Corpo celeste, 1997

Stampa Stampa | Mappa del sito
© tessere incontri Via Filippino Lippi 26 20131 Milano Partita IVA: